NIPPON MATSURI – Festival Culturale Giapponese

A San Marino splende il Sol Levante!

Il Nippon Matsuri Festival nasce nel 2016 come evento culturale per promuovere l’amicizia tra Giappone e San Marino, invitando la cittadinanza a scoprire le tradizioni orientali con cerimonie, danze, spettacoli e tanto buon cibo per immergersi completamente nel mondo del Sol Levante. E’ inoltre l’occasione giusta per invitare il popolo giapponese a conoscere e visitare San Marino con la sua millenaria storia e affascinanti tradizioni.

Momento saliente dell’evento la cena di gala in Piazza della Libertà in centro storico, cuore pulsante della vita istituzionale sammarinese ed incantevole balcone sul Montefeltro, animata da spettacoli tradizionali e dalla proiezione di un video mapping sulla facciata di Palazzo Pubblico, sviluppato in collaborazione con l’Università degli Studi della Repubblica di San Marino – corso di Design. A seguire poi tradizionale parata delle lanterne per le vie del centro storico.

Negli anni si sono poi aggiunte varie attività collaterali (si evidenzia la mostra fotografica “NAGASAKI BEYHOND” che racconta la devastazione delle bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki), diventando uno degli evento di punta della stagione estiva a San Marino.

Nippon Matsuri®️ è un marchio registrato concesso in uso esclusivo all’associazione culturale ISSHO-NI San Marino & Giappone

EDIZIONI:

Nippon Matsuri Festival – I Edizione (2016)

Nippon Matsuri Festival – II Edizione (2017)

Nippon Matsuri Festival – III Edizione (2018)

Nippon Matsuri Festival – Mix for Peace – IV Edizione (2019)

Nippon Matsuri Festival – Absolute Peace – V Edizione (2022)


Curioso di sapere cosa ti aspetta durante il festival? Guarda subito il teaser dell’edizione 2019!

VIDEO MAPPING:

Video Mapping “Giappone & San Marino: intrecci di Pace (2022)
Raffaele Cafarelli, Angela Gennaretti ed Elena La Maida, in cattedra nel corso di laurea in Design dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, hanno curato insieme a una selezione di studenti e realizzato con Hitohata, studio nipponico di digital communication, un progetto che include “storia e leggende della cultura medievale, per dare vita a percorsi di nascita e crescita in perpetuo rinnovamento. Due culture si abbracciano e si intrecciano – spiegano ancora gli autori del video mapping, supervisionato dal direttore del corso di laurea Riccardo Varini – compiendo un percorso verso l’orizzonte e un futuro di pace”.


Video Mapping “San Marino – Giappone: intrecci di comunità” (2019)
I contenuti del progetto “Giappone San Marino: intrecci di comunità“ trovano ispirazione dagli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030: un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU.
Fotografie, animazioni, suoni e luci rivestiranno la facciata di Palazzo Pubblico in un racconto immaginifico degli eventi che hanno posto in relazione San Marino e il Giappone. Un modo tutto nuovo per lasciarsi suggestionare dalla cultura del Sol Levante attraverso un innovativo show visivo che intreccia musica, paesaggi, rituali e moda tradizionale dell’estremo oriente con alcuni elementi delle nostre tradizioni.


Video mapping “Giappone – San Marino : intrecci” (2018)
Primo video mapping, progettato e sviluppato sotto la guida dei designer prof.i Raffaele Cafarelli, Angela Gennaretti, Stefano Luca e Elena La Maida, ideato e curato da Riccardo Varini
Cultura e Armonia, Unione e Differenze, Persone e Connessioni i temi che guidano il racconto visivo e sonoro.
Il Palazzo Pubblico, sede delle principali Istituzioni sammarinesi, in questo contesto diviene strumento narrativo per raccontare alcuni aspetti significativi delle relazioni tra il Giappone e la Repubblica di San Marino, con uno sguardo ai valori di Libertà, Diritti umani e Sviluppo sostenibile, condivisi nelle celebrazioni del decennale dell’iscrizione del Titano nella Lista del Patrimonio UNESCO.


Galleria fotografica: